Una produzione nata dalla voglia di fondere diversi tipi di arte, quella tipografica e quella dei graffiti. Il collegamento fra queste due culture è dato dai colori. La scelta di questi ultimi si rifà al CMYK ovvero Cyan, Magenta, Yellow e KBlack che formano il modello di colore di quadricromia. La stampa offset, la preparazione degli inchiostri e l’assenza di una base musicale dinamica rendono questo prodotto interessante anche per chi non sa cosa sia il mondo tipografico.


TITOLO: Typograffiti

CATEGORIA: cortometraggio

PRODUZIONE: –

REGIA: Simone Esposito

CITTA’: Napoli

NOTE SUL REGISTA: Simone Esposito classe 1987, filmmaker, editor and post producer, an expert in advertising, emotional and dynamic video. Based in Naples

CAMERA USATA: canon 6D/ Canon 60d

PROGRAMMA MONTAGGIO:  premiere