“Chhau nach, on the road to Jharkhand” is not only a physical journey in the tribal India, it is an artistic and anthropological research about the tribal dance Chhau and its relationship with women. Written and produced by Maria Luisa Nardelli Directed and edited by Antonella Sabatino D.O.P.: Nils Astrologo Music: Anzwer – frnkbrt Thanks to Guido Di Palma, Alessandro Milo, Adhar Kumar, Milon Mela and everybody who contributed to the project with the crowdfunding.


TITOLO: Chhau nach, on the road to Jharkhand

CATEGORIA: documentario

PRODUZIONE: –

REGIA: Antonella Sabatino

EMAIL: antonellasabatino@hotmail.com

SITO: –

CITTA’: Roma

NOTE SUL VIDEOMAKER: Antonella Sabatino, classe 1986, inizia le sue sperimentazioni nel settore audiovisivo nel 2007. Durante il suo percorso universitario approfondisce le tecniche di realizzazione dei video musicali, affascinata dal lavoro di Michel Gondry, e nel 2013 si laurea, magna cum laude, in Saperi e Tecniche dello Spettacolo Digitale con una ricerca innovativa sul jump-cut. La sua carriera come filmaker inizia nel 2013 con la realizzazione di video che ben rappresentano la sintesi tra musica e ritmo dell’immagine. Lavora soprattutto come regista e montatrice freelance di documentari, spot e videoclip musicali e proprio nel 2013 fonda il progetto The Insiders, mirato ad approfondire l\’ambito della musica elettronica. Sempre nel 2013 dà vita a Dinamoscope, team di creativi impegnato nella produzione di audiovisivi a 360°. Il 2014 è l’anno dell’inizio delle collaborazioni con il Giffoni Film Festival, in qualità di operatrice e montatrice, e con l’associazione MAST, per la quale inizia a lavorare nelle scuole, come insegnante di filmaking, e in carcere col progetto Liber Liberanti. Infine inizia la collaborazione con la produzione Ars Millennia, che nel 2015 produce il film indipendente “L’incredibile storia della signora del terzo piano”, per il quale Antonella Sabatino firmerà il montaggio. Il 2015 è l’anno dei viaggi, di cui il più significativo la porterà in India per girare il documentario “Chhau nach, on the road to Jharkhand”. Come operatrice e montatrice ha lavorato anche in tv per Italia 1, Rai 5, Sky e Arte, e collaborato con importanti marchi quali Canon, Calzedonia, FCA Bank, Msd, Earth Day Italia, Althea, Surf Expo, Unicef. La sua rete professionale è in continua crescita, così come la sua passione nel ricercare e sperimentare modi sempre nuovi di comunicare attraverso la sinergia tra musica e immagini.

CAMERA USATA: –

PROGRAMMA MONTAGGIO: –