Durante la conferenza stampa di Lunedi 15 presso il Melia Milano, sono stati svelati tutti i segreti riguardanti il primo festival internazionale dei videomaker e della comunicazione.

Davanti alla platea composta da giornalisti, aziende, blogger, il Direttore Marco Bertani ha dato numeri e programmi di uno degli eventi più importanti della prossima primavera.

Innanzitutto data e location:

UNIVERSITA’ IULM

MILANO 14/15 MARZO 2018

Poi i premi: 15 premi dati dal festival e 3 dati dalla rivista Tutto Digitale.

Il programma: due giorni di speech, workshop, networking, contest e possibilità di fare business.

Diverse sale a disposizione:

SALA 1 – 600 posti: speeche con registi, attori, sceneggiatori, influencer, direttori marketing, brand manager, influencer, vip che parleranno di video, videomaker e della comunicazione video in tutte le sue forme.

SALA 2 – 150 posti: workshop con tantissime aziende, tra le quali Zooppa, Userfarm, Mosaicoon, MyVisto, Traipler, GoPro/GoCamera e poi registi, videomaker importanti, aziende espositrici

SALA 3 – contest (due contest che verranno lanciati uno prima del festival e che si concluderà durante l’evento, e l’altro che verrà promosso durante il festival e si concluderà in poche ore). Spazio meet&greet e spazio networking.

Inoltre spazio MEET YOUR DIRECTOR aperto a sceneggiatori, creativi, attori, modelli che vorranno conoscere registi e videomaker provenienti da tutta Europa.

E poi un grande SPAZIO ESPOSITIVO alla presenza di tantissime aziende produttrici di attrezzature video (grandi brand del settore…ma non sveliamo ancora nulla).

Il Direttore Marco Bertani durante il suo intervento

Poi c’è stato il momento di svelare quale sarà la GIURIA TECNICA che analizzerà, in questi due mesi, gli oltre 500 video iscritti:

  • GABRIELE PIGNOTTA (autore, sceneggiatore e regista)
  • LORENZO CEFIS (Ceo di Filmmaster)
  • PAOLO TENNA (MyVisto, imprenditore esperto di comunicazione e cinema)
  • SIDDHARTHA PRESTINARI (attrice)
  • GIUSEPPE AZZARO (Zooppa)
  • MAURIZIO LASTRICO (comico/attore)
  • ALDO RICCI (Traipler)
  • GUIDO GEMINIANI (Impersive, Brandon Box, esperto di VR360)
  • DAVIDE MANCA (Direttore della Fotografia)
  • GIUSEPPE MAESA (GM di Userfarm)

Il programa degli eventi, dei workshop e degli speech in questi due mesi verrà definito in tutti gli aspetti, ma già da ora possiamo dire chi interverrà avendo confermato la sua presenza fino ad oggi.

  • TOMMASO COLI di Heroblog
  • TOMMASO CODOLO di GoPro/GoCamera
  • DANIELE BRUZZONE Dir. Marketing Genoa CFC
  • ANTONIO SAVA’, consulent marketing politico
  • MAURIZIO DECOLLANZ, Capo della comunicazione di IBM
  • MARCO IMPERATO di Mosaicoon
  • ROBERTO PARODI, giornalista, scrittore e conduttore televisivo
  • MATTEO VICINO regista
  • JESSICA POLSKY, attrice e conduttrice TV
  • ENZO PACI, attore e comico

e molti altri che si stanno aggiungendo in queste ore.

Dunque sarà un evento importante, ricco di appuntamenti, di novità e con tante possibilità di incontrare altri videomaker, fare networking e parlare di video e di comunicazione video.

Vi aspettiamo numerosi.

ACCREDITO ON LINE: dal 10/02/2018

(Al festival si accede gratuitamente esclusivamente tramite accredito online.)


Credits: Photo by Chiara Saitta


 

DEADLINE: – 5 (31.12.2017)

Mancano pochissimi giorni alla chiusura del Videomakeroftheyear.

Pochi giorni durante i quali poter caricare il proprio video,

compilando il FORM e andando nella sezione del PAGAMENTO.

E POI COSA SUCCEDERA’?

La Giuria avrà tempo sino all’inizio del festival per visionare tutti i video delle varie categorie e decretarne il vincitore. Non verrà stilata una classifica provvisoria, ne una cinquina dei migliori. Tutti i video arriveranno alla finale a pari merito e solamente il secondo giorno del festival, durante la cerimonia di premiazione, si conosceranno i vincitori.

Quindi IN BOCCA AL LUPO a tutti gli iscritti.

MA NON FINISCE QUI…

Oltre ai 15 premi consegnati dal festival, verranno consegnati anche

3 premi speciali

(presto vi sveleremo qualche cosa)

E NON E’ TUTTO…

Per garantire la massima meritocrazia e trasparenza, nei giorni immediatamente dopo la fine dell’anno,

verranno estratti a sorte, tra tutti i videomakers iscritti al festival,

3 PROFESSIONISTI e 3 AMATORI che entreranno in giuria.

Dunque rimani sintonizzato e soprattutto leggi la posta elettronica.

Potrebbe arrivarti una email che ti comunica la notizia ufficiale di entrare a far parte della giuria.

KEEP IN TOUCH!


Riceviamo quotidianamente molti video e li stiamo caricando, un po’ alla volta, sul sito.

Se hai spedito un video e facendo la ricerca non lo trovi, scrivici e faremo un controllo immediato.

Il caricamento dei video finirà il giorno 10 gennaio 2018.

 

Quando si parla di video content e di creare contenuti video esclusivi per le aziende, immediatamente si pensa a Mosaicoon, azienda con headquarters in Sicilia, premiata nel mondo per l’innovazione del suo modello e oggi primo managed marketplace per vendere e acquistare contenuti video originali in modo semplice e veloce.

Al festival dei videomakers non poteva, dunque, mancare Mosaicoon, che entra tra i partners dell’evento e sarà presente alla due giorni, raccontando la sua esperienza, la nascita e lo sviluppo del video nel prossimo futuro.

Leggi il comunicato stampa ufficiale.


COMUNICATO STAMPA UFFICIALE

13 del 18 dicembre 2017 – MOSAICOON ENTRA NEL FESTIVAL


PER INVIARE I PROPRI VIDEO CLICCA QUI


 

Al festival dei videomaker e della comunicazione non poteva mancare la tecnologia 360°.

Grazie ad OmniaVision, la nuova tecnica video che sta entusiasmando molte aziende sarà presente.

OmniaVision è una azienda italiana che ha fatto della Virtual Reality il proprio core business.

OmniaVision propone unicamente video e servizi di livello professionale per aziende e brand con

attrezzatura all’avanguardia, risoluzione fino a 12K, stereoscopica, integrazione video 3D, storytelling

dedicati, elaborazione audio spaziale e ambientazioni multisensoriali.

“Sarà un evento dentro all’evento”, commenta il Direttore del Festival Marco Bertani. “Poter scoprire questa nuovissima tecnologia sarà entusiasmante sia per i videomakers che per le aziende che per il pubblico che verrà all’evento e siamo felici di avere OmniaVision tra i partner del nostro festival”.

La più grande community europea della GoPro sarà presente al festival con tante novità.

GoPro è da sempre considerata l’action cam per eccellenza. Sono migliaia i video girati con questa camera unica e apprezzata da tutti coloro che decidono di riprendere il mondo che gli circonda, su terra, aria e acqua.

E proprio GoPro non poteva mancare ad un appuntamento così importante dedicato al mondo del videomaking come il Videomakeroftheyear.

go pro logo

La nota action cam sarà presente all’evento grazie a GOCAMERA.it, dal 2008 punto di riferimento di GoPro in Italia. Non un semplice shop online ma un portale multipiattaforma che riunisce la community italiana in stimolanti luoghi di incontro e scambio.

Il Forum tecnico raccoglie discussioni di centinaia di appassionati ogni giorno, mentre il Blog è il mezzo più seguito per rimanere aggiornati e seguire gli influencer più noti nelle loro recensioni o tutorial.

I Wannabe Hero ogni giorno si incontrano sui canali social e si incontreranno anche al festival in una zona a loro dedicata, ricca di sorprese.

Un evento nell’evento, dove non mancheranno i workshop per scoprire tecniche e consigli sulla action camera più amata da ogni videomaker e per avvicinarsi alla GoCamera Academy.

 

MYVISTO, nuovissima startup di contest video lanciata da Luca Argentero, sigla la partnership con Videomaker of the year.

Myvisto è la piattaforma web user generated content che connette brand e popolo della Rete.

Nata ad inizio dicembre del 2016 da un’idea di Luca Argentero e Paolo Tenna, nel corso di questi mesi ha raggiunto risultati davvero importanti: oltre 1000 creativi iscritti, 60000 votanti registrati e oltre 850 video caricati sulla piattaforma.

Un’altra importante partecipazione a supporto di quello che sta diventando il festival punto di riferimento del videomaking in Italia.

Questa collaborazione porterà alla creazione, durante i giorni del festival, di workshop dedicati e alla presenza nella giuria proprio del suo Ceo Paolo Tenna che grazie alla sua esperienza nel mondo del cinema (membro del consiglio di amministrazione di: Film Commission Torino Piemonte, Istituto Cinecittà Luce e Fip-Film Investimenti Piemonte) e del branded content, valuterà i migliori videomaker che sino ad oggi si sono iscritti al sito.

Una partnership non solo editoriale ma attiva per promuovere, tutelare e incentivare i giovani videomakers.