Tony Scalici è un venditore di “pane ca meusa”, che vessato da due infimi estorsori del suo quartiere, dopo aver acquisito dei bizzarri superpoteri durante un incidente, si ritrova rocambolescamente a duellare con i malviventi, trasformandosi in MilzaMan.


TITOLO: MILZAMAN

CATEGORIA: webseries

PRODUZIONE: –

REGIA: Antonio Vezzari

EMAIL: lamaladolescenza@gmail.com

CITTA’: Milano

NOTE SUL REGISTA: Sono attualmente direttore della fotografia e regista del collettivo La Maladolescenza, con la quale ho girato spot commerciali, videoclip musicali e cortometraggi autoprodotti, che hanno ottenuto riconoscimenti nei festival dedicati ai corti indipendenti e di genere.

CAMERA USATA: –

PROGRAMMA MONTAGGIO: –


COS’E’ LOBAGGE? In poche parole potremmo dire che Lobagge sono delle pillole satiriche sul cinema indipendente, un settore dove spesso si mescolano le aspirazioni, i sogni, dei giovani registi e le ristrettezze economiche dei produttori. Insomma, una miscela esplosiva che genera paradossi incredibili. LA STORIA Pur di realizzare un film, il giovane autore, in Italia questa etichetta vale anche per chi è vicino ai 50 anni, è disposto a tutto. Corrado Miccali, un regista precario, è determinato a realizzare il suo film; un sicuro progetto vincente, che segnerà per sempre la storia del cinema. Peccato che queste certezze ce le abbia solo lui, i produttori la pensano diversamente! Tutti, eccetto i f.lli Capone, due imprenditori che lavorano con profitto nel settore degli Autospurghi! I due imprenditori si buttano con entusiasmo nei progetti di Miccali ponendo però piccole restrizioni al budget; il film deve costare al massimo 50 euro! Oppure 60 ma deve riportare il resto! Chiunque si scoraggerebbe di fronte a questa difficoltà, Corrado Miccali, no. Lui rivede solo i suoi piani: il western voleva girarlo in Messico? Si accontenta di girarlo nel piazzale sotto casa. La sceneggiatura era di 120 pagine? Lui lavora di sintesi togliendo alla storia tutti i conflitti. Risultato finale, una pagina. Quelli di Micali sono indubbiamente film brevi (Romeo e Giulietta ridotto a meno di trenta secondi!) ma riesce ugualmente a trovarci un senso artistico, un messaggio innovativo. D’altronde il film è per il regista un figlio e ogni scaraffone è bello a mamma sua!


TITOLO: Lobbage

CATEGORIA: web serie

PRODUZIONE: –

REGIA: Andrea Muzzi

EMAIL: muzzia@yahoo.it

SITO: –

CITTA’: Firenze

NOTE SUL VIDEOMAKER: Attore/autore/regista. Debutta in cinema con il film Basta poco, co-diretto con Riccardo Paoletti. Attualmente è in preparazione di un nuovo lungometraggio scritto con Ugo Chiti. Ha prestato il volto a diversi spot pubblicitari ed ha partecipato a numerose trasmissioni tv.

CAMERA USATA: –

PROGRAMMA MONTAGGIO: –


Un uomo cerca di sfuggire a un’epidemia mondiale di rabbia rifugiandosi in un bunker. Insieme a lui, nel silenzio di cemento che lo circonda, c’è un orsacchiotto di peluche di nome Mordred, unico suo compagno nell’isolamento forzoso. Lo strano rapporto di “amicizia” che si instaura tra l’uomo e il pupazzo, però, diverrà presto qualcosa di molto pericoloso.


TITOLO: Bunker

CATEGORIA: web series

PRODUZIONE: –

REGIA: Vittorio Gazzera

EMAIL: vittorio.gazzera@gmail.com

SITO: –

CITTA’: Torino

NOTE SUL VIDEOMAKER: Fumettista e scrittore, opero nel cinema dal 2011, anno in cui ho fondato la Vertical Green productions e diretto il mio primo cortometraggio, REWIND (selezione al “Too Short To Wait” del Torino Film Festival 2012). Le produzioni successive (sempre realizzate a budget zero e contando sulla professionalità e la passione di amici artisti), mi vedono impegnato in quasi ogni ambito audiovisivo: cortometraggi (RETOUR, 2013, per il festival CinemAmbiente), lungometraggi (L’UOMO DAL FIORE IN BOCCA, 2013, dall’opera omonima di Luigi Pirandello), spot televisivi (soprattutto per la piattaforma online MYVISTO), video musicali (HAPPY FROM PAESANA, 2014) e web series (BUNKER, 2014 – vincitore di 3 premi ai Rome Web Awards + nomination ai web festival di Sicilia, Miami e Rio de Janeiro). Attualmente sto esplorando il mondo dell’animazione, con alcune web series a cartoni animati in uscita nel 2018.

CAMERA USATA: Canon 5D Mark III + ottica EF 24-105mm / microfono Sennheiser MKE 400 + registratore vocale Olympus VN-8700PC

PROGRAMMA MONTAGGIO: sony vegas


 

Una giovane ragazza, dotata di un potere speciale, indagherà su uno strano omicidio e si ritroverà coinvolta in un pericoloso mistero da svelare.


TITOLO: Venom ep. 1

CATEGORIA: web series

PRODUZIONE: –

REGIA: Alessio Costanza

EMAIL: alessiocostanzafilms@gmail.com

SITO: –

CITTA’: Firenze

NOTE SUL VIDEOMAKER: Sono un giovane regista e tecnico della ripresa e del montaggio che si diletta nel tempo libero a produrre opere cinematografiche di ogni tipo, ed ambisce a fare di quest’arte un mestiere.

CAMERA USATA: SONY NEX VG30

PROGRAMMA MONTAGGIO: premiere


PROJECT M è UNA SORTA DI FOUNDFOOTAGE CHE NARRA DI UN MONDO DISTOPICO IN CUI OGNA FORMA D’ARTE è STATA MESSA AL BANDO PERCHè RITENUTA DANNOSA NEI CONFRONTI DEL MERO CICLO ECONOMICO


TITOLO: Project M

CATEGORIA: web series

PRODUZIONE: –

REGIA: Michele Pinto

EMAIL: mackevlar@hotmail.com

SITO: –

CITTA’: Ruvo di Puglia (Bari)

NOTE SUL VIDEOMAKER: SONO UN RACCONTASTORIE, LAUREATO IN GIURISPRUDENZA CON UNA TESI IN DIRITTO COSTITUZIONALE SULLA CENSURA CINEMATOGRAFICA E DA CIRCA VENTI ANNI MI OCCUPO DI VIDEOPRODUZIONI E DI DIDATTICA DELL’IMMAGINE

CAMERA USATA: 5d

PROGRAMMA MONTAGGIO: –


Involved, tyrannized, pursued or mistreated. What a life for Hunter, Frank, Clyde and Claire. This pariahs will soon have only two options : Give up or face the inspirateurs of this true …


TITOLO: PARIAS – Trailer – season final

CATEGORIA: Web series

PRODUZIONE: –

REGIA: Raoul Dattola

EMAIL: raoul35dattol@hotmail.fr

CITTA’:Rennes – Bretagne (Francia)

NOTE SUL REGISTA: parias-tv.com

CAMERA USATA: –

PROGRAMMA MONTAGGIO: premiere


Victor Martinez trova lavoro in un museo etnografico con sede in un palazzo del 1700. Il palazzo fino alla metà del ‘900 è stato sede del laboratorio di sperimentazione scientifica di un illustre scienziato. Victor si trova a trovare un passaggio segreto che apre un mondo a lui fino ad allora sconosciuto.


TITOLO: The slide projector web series

CATEGORIA:  web series

PRODUZIONE: –

REGIA: Mirko Zaru

EMAIL: dremelv21@gmail.com

SITO: www.montipramafilms.cloud

CITTA’: Cabras (Oristano)

NOTE SUL VIDEOMAKER: Regista, produttore, direttore della fotografia.

CAMERA USATA: –

PROGRAMMA MONTAGGIO: –


La famiglia Italiana ai tempi della crisi economica, culturale e morale. Un’humor nero, politicamente scorretto, con uno stile dinamico, e dissacrante.


TITOLO: Super italian family

CATEGORIA: web series

PRODUZIONE: –

REGIA: Daniele Esposito

EMAIL: d.esposito107@gmail.com

SITO: –

CITTA’: Roma

NOTE SUL VIDEOMAKER: Sono un videomaker, regista e sceneggiatore che lavora nel campo da circa 15 anni.

CAMERA USATA: Canon c300

PROGRAMMA MONTAGGIO: avid


videomaker of the year

13 è una web serie ispirata ad una storia vera. 1503. Il sud Italia è conteso tra le truppe spagnole e l’esercito francese. Il mercenario Ettore è alla ricerca dei 13 migliori spadaccini italiani per combattere una sfida che deciderà dell’onore e del destino del suo paese.


TITOLO: 13

CATEGORIA: Web series

PRODUZIONE: –

REGIA: Alessandro Lovecchio

EMAIL: alessandro.lovecchio@gmail.com

SITO: –

CITTA’: Bussero (Milano)

NOTE SUL VIDEOMAKER: Sono un videomaker freelance di base a Milano.

CAMERA USATA: Sony alpha s7II, Kino flo 4 tubi, M8 daylight, 1000w testarossa, slider 120cm

PROGRAMMA MONTAGGIO: Premiere


videomaker of the year filmaker festival

“Video Novelle” è un progetto che risponde alla domanda se un libro dedicato ai piccoli può suggerire agli adulti come relazionarsi con i bambini


TITOLO: Barbie’s Halloween

CATEGORIA: Web series

PRODUZIONE: –

REGIA: Barbara Gaiardoni

EMAIL: barbaragaiardoni@yahoo.it

SITO: –

CITTA’: Verona

NOTE SUL VIDEOMAKER: Sono figlia, compagna e “padrona” di Rudy Semplicemente Cane. Faccio la pedagogista: mi occupo di chi va “male” a scuola!

CAMERA USATA: Nikon D 750

PROGRAMMA MONTAGGIO: Final cut