Tieni, queste sono cinquemila lire. Mi dici che non sai che fartene? Te lo dico io: servono a farti un viaggio. Dove? No, non è per “dove”. È per “quando”. E non è per domani o tra un mese. È un viaggio verso ieri, verso un tempo in cui negli anni c’era ancora il numero 80. Lo senti questo suono? Ti sbagli: di treni ne abbiamo già visti arrivare e partire tanti, e questo non è il nostro. Infilati le tue belle cuffiette dalla sottile asta di metallo e dalle spugnette arancioni e ascolta, perché sono i quarant’anni che suonano.


TITOLO: DELLERBA – “40 ANNI SUONATI” feat. ANÈT

CATEGORIA: Videoclip

PRODUZIONE: Indaco Project

REGIA: Vito Marinelli

CITTA’: Sammichele di Bari (BA)

NOTE SUL REGISTA: Vito Marinelli è un giovane regista e sceneggiatore pugliese. Appena diciannovenne entra in accademia a Cinecittà. Termina gli studi con grande successo, conseguendo il diploma in regia cinematografica e ricevendo, inoltre, una menzione speciale e un premio assegnatogli dai docenti. All’età di ventidue anni torna in Puglia per dirigere “Principessa”, cortometraggio realizzato in collaborazione con l’Apulia Film Commission e scritto a quattro mani con Pietro Albino di Pasquale, pluripremiato sceneggiatore di film per il cinema. L’opera “Principessa” entra come finalista a numerosi festival del settore e vince svariati premi. Marinelli firma anche la regia di videoclip musicali. Tra questi si segnala quello realizzato per il brano “Indescrivibile” del cantautore Davide Berardi, con il quale si aggiudica un riconoscimento al Biella Festival Music Video 2016. Sempre nel 2016, su commissione del Roma Web Fest in collaborazione con l’Accademia del Lusso, dirige il fashion film “Ordinaria Magia”. La presentazione è avvenuta a Roma, nella prestigiosa cornice del MAXXI – Museo Nazionale delle Arti del XXI Secolo.

CAMERA USATA: Nikon D750 – Ottiche Zeiss/Nikon – Steadycam – Goblin

PROGRAMMA MONTAGGIO: Avid – Premiere


Raccontare i pregiudizi che ruotano attorno alla capacità lavorativa dei disabili visivi nell’era digitale ma anche i successi di “chi ce l’ha fatta” riuscendo ad abbattere il muro dello stereotipo e conquistando posizioni rilevanti nel mondo del lavoro.


TITOLO: Ritratti in controluce

CATEGORIA: Documentario

PRODUZIONE: Fondazione Giorgio Zanotto

REGIA: Alessia Bottone

CITTA’: Verona

NOTE SUL REGISTA: Alessia Bottone, regista, sceneggiatrice e giornalista. Vincitrice del Premio Giornalistico “Alessandra Bisceglia” per la comunicazione sociale-Edizione 2017. Titolo articolo: “La malattia che ferma le lancette”. Vincitrice del Premio Giornalistico “Massimiliano Goattin”Edizione 2017 per la realizzazione del video documentario intitolato: “Vorrei ma non posso: quando le barriere architettoniche limitano i sogni. Nel 2017 si occupa della regia, sceneggiatura e ideazione del documentario “Ritratti in controluce” e di “Maternità negata: voci di donne. Autrice di “Amore ai tempi dello stage”, Galassia Arte 2013, e “Papà mi presti i soldi che devo lavorare?, Feltrinelli

CAMERA USATA: Sony FsS

PROGRAMMA MONTAGGIO: Final cut


Chiudi gli occhi, punta un dito nel mappamondo? Cebu! Filippine! Let’s go!


TITOLO: Lost in cebu

CATEGORIA: travel

PRODUZIONE: –

REGIA: Rodrigo Mattiuz

SITO: –

CITTA’: Londra

NOTE SUL VIDEOMAKER: sono un giovane ragazzo che usa i suoi risparmi per viaggiare, dopo ogni viaggio monto i miei mini video interamente fatti con GoPro

CAMERA USATA: GoPro 4,5 & Session + GoPro Karma Drone

PROGRAMMA MONTAGGIO: premiere


 

Un comunissimo ragazzo moderno combatte le proprie inquietudini, le proprie sofferenze, paure, vuoti. Tipiche di ogni altro ragazzo. Una cloaca di individui che inneggia al narcisismo perché divorata all’interno dall’Indifferenza.


TITOLO: Il mio nome è giacomo

CATEGORIA: cortometraggio

PRODUZIONE: –

REGIA: Raffaele Nacchiero

SITO: –

CITTA’: Foggia

NOTE SUL VIDEOMAKER: Sono Raffaele Nacchiero, un semplice ragazzo del “Sud”. Studio ingegneria gestionale presso il Politecnico di Bari, ma sono un aspirante attore e regista. Ho frequentato per due anni il Teatro dei Limoni di Foggia, studiando recitazione e avendo la possibilità di recitare nel Teatro comunale U. Giordano. Amo scrivere sceneggiature e dirigere cortometraggi. Tra questi, il primo “Le Foglie hanno Radici” è giunto finalista in diversi festival nazionali, vincendone uno.

CAMERA USATA: –

PROGRAMMA MONTAGGIO: –


 

Quando ascoltai questa canzone capii subito che sembrava scritta per me. Ecco che ho voluto omaggiarla con una mia interpretazione video.


TITOLO: Le luci della città – Coez (cover cantata da Asia Ghergo)

CATEGORIA:  travel

PRODUZIONE: –

REGIA: Marta Sveva Fallarini

SITO: –

CITTA’: Novara

NOTE SUL VIDEOMAKER: Sono una ragazza di 23 anni e mi sono laureata in graphic design nel marzo 2017. L’arte ha sempre fatto parte della mia vita, in ogni sua forma. Ultimamente mi sto appassionando molto al mondo del cinema/video making.

CAMERA USATA: Smartphone Lg G4

PROGRAMMA MONTAGGIO: Filmora


Due mesi trascorsi in Lituania riassunti in 4 minuti. Una delle esperienze più belle di tutta la mia vita.


TITOLO: TWO MONTHS IN LITHUANIA ✈ internship

CATEGORIA:  travel

PRODUZIONE: –

REGIA: Marta Sveva Fallarini

SITO: –

CITTA’: Novara

NOTE SUL VIDEOMAKER: Sono una ragazza di 23 anni e mi sono laureata in graphic design nel marzo 2017. L’arte ha sempre fatto parte della mia vita, in ogni sua forma. Ultimamente mi sto appassionando molto al mondo del cinema/video making.

CAMERA USATA: Smartphone Lg G4

PROGRAMMA MONTAGGIO: Filmora


Tre storie parallele che si intrecciano in un crescendo sempre più frenetico. Sarà veramente tutto come sembra?


TITOLO: Inverso Pop

CATEGORIA: cortometraggio

PRODUZIONE: –

REGIA: Damiano Partelli

SITO: –

CITTA’: Verona

NOTE SUL VIDEOMAKER: Sono un ex dipendente Disney, con dei trascorsi nel mondo teatrale con la passione per il cinema. Creo video su YouTube a tema Disneyano, ma la mia vera passione è sceneggiare (e quando riesco, anche recitare) in cortometraggi e produzioni video per Jack in the Box Prod.

CAMERA USATA: –

PROGRAMMA MONTAGGIO: –


L’amore per la mia città


TITOLO: Beautiful Rome / City Cinematic Italy ( Romantic Music video )

CATEGORIA: Travel

PRODUZIONE: –

REGIA: Matteo Moscatelli

SITO: –

CITTA’: Roma

NOTE SUL REGISTA: ho 27 anni abito a Roma

CAMERA USATA: Panasonic hc-v770

PROGRAMMA MONTAGGIO: Premiere